Aeroporti: da Roma all’Australia, Qantas lancia nuovi voli diretti

25

ROMA – La compagnia di bandiera australiana Qantas è atterrata oggi a Roma con un volo al completo, inaugurando la stagione dei voli non-stop tra l’Italia e l’Australia grazie al riaccendersi del desiderio dei viaggiatori di girare il mondo dopo ben due anni di severe restrizioni. Il nuovo volo non-stop di Qantas dall’Australia all’Italia è l’unico volo diretto tra l’Australia e l’Europa continentale offerto da una compagnia aerea. La domanda di viaggi “punto-a-punto” è aumentata dopo il Covid e la nuova rotta si sta già dimostrando molto popolare, in quanto gli australiani si riversano in Italia per godersi una vacanza estiva in Europa e gli europei si recano in Australia per visitare amici e parenti e vivere una vacanza unica agli antipodi.

L’amministratore delegato del Gruppo Qantas, Alan Joyce si è detto “davvero felice del ritorno dei voli Qantas per Roma. Stiamo assistendo – aggiunge – a una forte domanda di viaggi internazionali, dato che sempre più Paesi allentano le restrizioni. Gli australiani si stanno muovendo davvero molto. I nostri clienti si spostano all’estero per ricongiungersi con le famiglie e gli amici, per riallacciare i legami commerciali e per riscoprire il mondo e l’Italia è in cima alla loro lista dei desideri di viaggio. Stiamo anche assistendo a una crescente preferenza per un volo diretto da e per l’Australia, per rendere l’esperienza di viaggio il più efficiente e semplice possibile, e prevediamo che questo sarà un cambiamento permanente nel modo in cui le persone desiderano viaggiare.

Qantas ha iniziato i servizi da Sydney a Roma nel 1948 come parte della nostra Kangaroo Route a sette scali per Londra, e dai primi anni ’90 abbiamo volato con il nostro Boeing 747 ‘La Regina dei cieli’ due volte a settimana fino al 2003, quando i servizi diretti sono stati sospesi durante la pandemia di SARS. “Quasi 20 anni e un’altra pandemia globale dopo, le nostre rotte ci portano ancora una volta a Roma, dimostrando che è davvero la città eterna”.