Al via la campagna di comunicazione social #ilfuturoènostro

ROMA – Al via la campagna di comunicazione social #ilfuturoènostro, iniziativa di Rai Ragazzi e Stand By Me con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che si pone l’obiettivo di sensibilizzare i ragazzi sui temi legati all’ecologia, riflettendo sul rispetto dell’ambiente e sull’impatto che le nostre scelte hanno sul mondo in cui viviamo. La campagna vuole diffondere news, approfondimenti e riflessioni con un linguaggio semplice e diretto, avvalendosi dei protagonisti dell’amatissima serie JAMS, in onda su Rai Gulp con la terza stagione, che l’anno scorso per la seconda stagione ha ricevuto il Premio Speciale Moige assegnato dalla Polizia di Stato. La nuova campagna social, riprendendo il tema della terza stagione della serie – che vede i ragazzi impegnati in una vera e propria battaglia green – vuole contribuire alla responsabilizzazione dei cittadini di domani e alla loro educazione per un comportamento più ecosostenibile.

La riduzione dell’inquinamento ambientale, attraverso la scelta di frutta di stagione per non emettere eccessive quantità di CO2 derivanti dallo spostamento dei mezzi e dalla coltivazione nelle serre, l’utilizzo di mezzi elettrici rispetto a quelli a combustione, l’acquisto responsabile di vestiti e oggetti di uso quotidiano green e ancora, l’impegno nel fare la raccolta differenziata e nell’evitare gli sprechi, soprattutto quelli idrici, sono alcuni dei temi e dei comportamenti all’insegna dell’ecosostenibilità che la campagna vuole portare all’attenzione dei ragazzi.

L’hashtag ufficiale della campagna – #ilfuturoènostro – vuole sottolineare l’attenzione delle nuove generazioni per un mondo più green e fornire loro uno strumento per incentivare il dibattito, aumentando e velocizzando la condivisione dei contenuti e dei messaggi, soprattutto tra i più giovani. L’iniziativa prevede anche una speciale Rubrica Green lanciata dai JAMS, che includerà un Quiz Time, per veicolare informazioni e comportamenti da adottare per la salvaguardia dell’ambiente, e la pubblicazione di stories che testimoniano l’attuale situazione ambientale e dell’inquinamento. Tra i contenuti social previsti dalla campagna anche il Green Game, un quiz nel quale i JAMS sfidano i loro eterni rivali, i The Best, su quesiti a tema ambientale: con la moderazione del Prof. Capuana, i due gruppi si sfideranno per aggiudicarsi la medaglia “Amico Green”.