Aldo, Giovanni e Giacomo in “I chirurghi” [VIDEO]

Aldo, Giovanni e Giacomo, nella veste di strampalati chirurghi, sono i protagonisti dell’episodio tratto dallo spettacolo “Tel chi el telun”

Aldo Giovanni e Giacomo partecipano all'iniziativa di Medici Senza Frontiere

Un’equipe medica pronti ad intervenire su un paziente che lamenta una semplice ferita alla testa con un’operazione che si annuncia di alta specializzazione. Ma che in realtà si avvale di tecniche improponibili. Un trio di medici di cui non fidarsi. Un Professor Alzheimer per primario. Protagonisti dell’episodio dal titolo “I chirurghi” sono Aldo, Giovanni e Giacomo.

Lo schetch è tratto da “Tel chi el telun”, lo spettacolo teatrale messo in scena dal trio di comici nel 1999 dal titolo (in milanese “ecco qui il telone”) che gioca con la frase “tel chi el terùn” (“eccolo qui il terrone”), ironizzando sulla caratterizzazione dei personaggi: il trio è infatti composto da due attori settentrionali e uno meridionale, e la loro comicità spesso fa leva sui loro diversi accenti.

Saliti alla ribalta nel corso degli anni 1990, Aldo Giovanni e Giacomo sono tra i più popolari ed apprezzati comici italiani, avendo ottenuto notorietà presso il grande pubblico soprattutto grazie al loro primo film, Tre uomini e una gamba, del 1997, in cui cndiviono la scebna con Marina Massironi e Massimo Venier. Il successo del primo film viene bissato un anno dopo con “Così è la vita”, sempre con Massironi in scena e Venier dietro le quinte, così come in “Chiedimi se sono felice”, uscito nel dicembre 2000. Nel 2002 è la volta de La leggenda di “Al, John e Jack”, cui segue nel 2004 “Tu la conosci Claudia?”, quest’ultimo con il solo Venier alla regia e Paola Cortellesi protagonista femminile.

Nel 2006 portano nelle sale una speciale versione del loro eponimo spettacolo teatrale, chiamata “Anplagghed” al cinema. Il trio torna sul grande schermo nel 2008 con “Il cosmo sul comò”, pellicola a episodi. Nel corso del 2010, dapprima in febbraio partecipano come voci narranti al documentario “Oceani 3D”, mentre in dicembre sono diretti da Paolo Genovese ne “La banda dei Babbi Natale”. Dopo quattro anni di assenza dalle sale, nel 2014 il trio torna al cinema con “Il ricco, il povero e il maggiordomo”. Due anni più tardi, nel dicembre 2016 esce il loro undicesimo film, Fuga da Reuma Park, ancora firmato insieme a Bertacca e con la partecipazione di Ficarra e Picone. Il gennaio 2020 vede il ritorno a tutti gli effetti del trio con la pellicola “Odio l’estate”.