Ancona, traffico di droga: arrestato un 27enne ricercato da settembre

Polfer Polizia ferroviariaANCONA – Era nella stazione di Ancona Centrale il 27enne Albanese ricercato dal mese di settembre dall’Autorità Giudiziaria Svizzera con un mandato di arresto internazionale per traffico di sostanze stupefacenti fra l’Albania e la Svizzera.

Gli Agenti PolFer del Settore Operativo di Ancona C.le, nel pomeriggio di ieri, insospettiti da quell’uomo che si aggirava all’interno della stazione ferroviaria, hanno proceduto al controllo e dall’interrogazione in banca dati Schengen è emerso il provvedimento.

Lo straniero, dopo gli accertamenti di rito sull’identità, è stato associato presso la Casa Circondariale di Ancona Montacuto, a disposizione della Corte di Appello di Ancona.

Non è l’unico provvedimento eseguito dagli uomini della Polfer di Ancona. Nell’ambito della medesima operazione denominata “Stazioni Sicure”, svoltasi ieri 14 ottobre a livello nazionale, è stato adottato un provvedimento “daspo” urbano nei confronti di un 30enne italiano, che, in evidente stato di ubriachezza, infastidiva i viaggiatori presenti all’interno della stazione.

600 controlli e oltre 100 bagagli ispezionati questo è il risultato dell’attività conseguita dal Compartimento Polizia Ferroviaria nell’ambito delle 3 regioni di competenza territoriale Marche, Umbria e Abruzzo.