Approvato un nuovo scostamento da 40 miliardi, la soddisfazione di Di Maio

38

ROMA – “Approvato un nuovo scostamento da 40 miliardi. Con questi soldi finanziamo un altro decreto per aiutare imprenditori, autonomi, partite iva, commercianti, ristoratori che hanno subito cali di fatturato e sosteniamo i loro costi fissi”.

Così il ministro degli affari esteri, Luigi Di Maio (foto), appena concluso il Consiglio dei Ministri. “Adesso lavoriamo per riaprire in sicurezza, ma lasciamo da parte le polemiche. Non servono a nulla, non interessano ai cittadini”, ha poi concluso Di Maio.