Assalto Cgil, Gualtieri: “Serve una risposta ferma e una reazione decisa e severa da parte dello Stato”

7

ROMA – “Il vile assalto fascista di ieri pomeriggio alla sede nazionale della CGIL è gravissimo e senza precedenti. È molto importante che tutte le forze sociali siano unite in una condanna per quello che è accaduto. Si tratta di un attacco a tutti i lavoratori e i cittadini. Serve una risposta ferma e una reazione decisa e severa da parte dello Stato”.

Così l’ex ministro Roberto Gualtieri, candidato sindaco di Roma per il Pd, che sabato sarà alla manifestazione nazionale indetta dai sindacati “perché sono stato qui anche ieri sera a constatare i danni ed è stato doloroso attraversare i corridoi e vedere la devastazione. Questo non deve più accadere!”.