Aumentano in Italia violenze sessuali, furti e rapine

18

ROMA – Aumentano le violenze sessuali, i furti e le rapine mentre si registra un boom di reati commessi dai minorenni. Per quanto riguarda gli omicidi, invece, il nostro Paese e’ il terzo piu’ sicuro in Europa, con uno dei piu’ bassi rapporti tra questo numero di delitti e la popolazione.

Dalla fotografia del crimine in Italia nel 2022 emergono timori e rassicurazioni. Nel bilancio di fine anno presentato al Viminale dalla Direzione centrale della Polizia anti-crimine, si registra nel 2022 un aumento del 20% circa dei furti rispetto al 2021.