Avellino, contrasto delle attività illecite: un arresto per spaccio

11

Carabinieri auto

SAN MICHELE DI SERINO (AV) – Prosegue l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino.

In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Solofra che sabato hanno tratto in arresto un 25enne del serinese, già noto alle Forze dell’Ordine per reati in materia di stupefacenti.

I fatti si sono svolti a San Michele di Serino: i militari, dopo averne scrutato i movimenti, ritenuto giunto il momento di intervenire, bloccano il giovane sorpreso mentre cede dell’hashish ad un ragazzo del posto.

Perquisito, addosso al 25enne i Carabinieri hanno rinvenuto altra analoga sostanza. La droga è stata sottoposta a sequestro e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, per il predetto è scattato l’arresto, ritenuto responsabile di spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane assuntore è stato invece segnalato alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90.