Baby K: “In qualunque momento cercare sempre il lato positivo”

baby k

La cantante ha partecipato alla trasmissione radiofonica della Cei ‘Radio Libera Tutti’ in onda sabato prossimo, 6 giugno alle ore 17

ROMA – “A tutti capita di avere momenti molto bui, quello che mi aiuta è questo: in qualunque momento è cercare di trovare sempre qualche lato positivo. Chiedermi: qual è la lezione che posso imparare da questo momento? Un’altra cosa importante per rialzarsi è cercare di essere sempre grata per qualcosa: la gratitudine ti porta alla felicità”.

Lo ha detto la cantante e rapper italiana, Baby K, ospite di ‘Radio Libera Tutti’, il programma di InBlu Radio, il network delle radio cattoliche della Cei, all’interno dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma in onda sabato 6 giugno ore 17.

La trasmissione radiofonica, a cura di Daniela Lami, è la continuazione del lavoro che da anni si svolge all’interno dello spazio adolescenti “Time Out” dell’Ospedale, si rivolge ai ‘piccoli pazienti’ ma è un lavoro costruito con e per gli adolescenti. I microfoni di InBlu Radio, a causa dell’emergenza Covid19, non sono potuti entrare all’interno dell’ Ospedale pediatrico ma sono riusciti comunque a catturare voci ed emozioni dei pazienti.

Intervistata da una redazione a distanza composta da 15 ragazzi seguiti dall’Ospedale, di età compresa tra i 14 e i 18 anni, la cantante risponde ad alcune domane. Tra queste quella di Giorgia che le chiede come nascono le sue hit estive: “Traggo l’ispirazione dalle persone, perché penso che quando arriviamo verso l’estate siamo tutti molto stanchi e abbiamo voglia di liberazione, di staccare in tutto e per tutto, di divertirci. Tanti ricordi sono legati all’estate. Anche io mi sento così”.

Al programma hanno aderito anche altri personaggi famosi della musica ma anche dell’alta cucina che saranno protagonisti delle prossime puntate. Tra questi nel mese di giugno ci saranno Caparezza, lo chef Antonino Cannavacciuolo e Tiziano Ferro.