Berlusconi: “La Lega lasci il M5S o andremo alle elezioni divisi”

MILANO – “Ci saranno tra poco elezioni regionali e cittadine e non so come potremo andare ancora a queste elezioni con una Lega che continua a ignorare il programma con cui si è presentata agli elettori e che tradisce gli stessi elettori, con un programma in contrasto con quello che abbiamo condiviso”. Lo ha detto Silvio Berlusconi a Milano.

“Non oso fare previsioni sulla durata del governo ma ai nostri alleati della Lega, con cui governiamo bene molti territori voglio dire: ‘dateci una data entro la quale metterete fine a questa innaturale alleanza'”, ha aggiunto il leader di Forza Italia.

“I grillini sono peggio dei comunisti di allora (del 1994, quando entrò in politica, ndr) – dice Berlusconi – Ma io ci sarò ancora e state sicuri che vinceremo presto ancora una volta noi”.