Berlusconi: “Non ci sono le condizioni per dare vita ad un governo adeguato alla gravità della situazione del Paese”

ROMA – “Non credo che in questo Parlamento vi siano le condizioni per dare vita ad un governo adeguato alla gravità della situazione del Paese”. Così su Facebook il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

“Non è sorprendente – aggiunge l’ex premier – che in una situazione così anomala anche molti parlamentari compiano scelte anomale. Anche se per quanto riguarda Forza Italia trovo nel gruppo grande compattezza ed entusiasmo”.

Per Berlusconi è necessario porre fine all’attuale governo: “Confermo la stima per il Presidente Conte, ma la stima non è una valutazione politica sull’operato del governo. Quella rimane severamente negativa”.

E infine: “Ho il privilegio di rappresentare l’Italia nel Parlamento Europeo, dove ho ritrovato la stima e l’affetto dei colleghi leader di tutt’Europa. Anche alle ultime Europee sono il leader che ha ottenuto più voti di preferenza in proporzione ai voti di lista del suo partito”.