Boccia: “Bene l’unità della Camera sulla montagna”

ROMA – “Il governo ha dato parere favorevole alla mozione a prima firma Enrico Borghi per tutta la maggioranza e, con piccole integrazioni, parere favorevole anche a tutte le altre mozioni presentate dalle opposizioni su montagne e aree interne; e l’unità dimostrata dalla Camera dei deputati nel votare le mozioni è un’ottima notizia. Montagna e aree interne sono priorità assolute, uniamo le forze per fermare lo spopolamento e per valorizzare il patrimonio straordinario che rappresenta oltre il 53% della superficie del territorio italiano”.

Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, dopo il voto sulle mozioni in Aula. “Ambiente, acqua, suolo, scuole e innovazione tecnologica sono i capisaldi per il rilancio e la valorizzazione della montagna italiana”, ha aggiunto. “Venerdì prossimo nella sala delle Conferenze del Dipartimento per gli Affari Regionali ci saranno gli Stati generali sulla Montagna, sarà l’occasione per confrontarci e affrontare i nodi ancora irrisolti”.