Boldrini: “È bene distinguere chi governa la Russia dai cittadini eroici”

80

Laura BoldriniROMA – “Anche pregare e depositare fiori davanti all’ambasciata ucraina è vietato a Mosca. La dittatura di Putin si regge sulla privazione dei diritti. È bene distinguere chi governa la Russia da cittadine e cittadini eroici che, pur vivendo nel terrore, lottano per pace e libertà”.

Lo scrive sulla sua pagina Facebook la parlamentare del Partito Democratico Laura Boldrini, ex presidente della Camera dei Deputati.