Boschi contro Raggi: “Si dimetta da sindaco di Roma, un Commissario può fare meglio di lei”

ROMA – “Noi di Iv abbiamo già chiesto le dimissioni della Raggi: la città di Roma è al tracollo”. Lo ha affermato la capogruppo di Italia Viva alla Camera, Maria Elena Boschi (foto), partecipando a “Povera Patria”, su Rai 2. “Nella fase di passaggio un Commissario può fare meglio di Virginia Raggi”, ha aggiunto l’ex sottosegretario.

Intanto il segretario del Pd Nicola Zingaretti ha dichiarato: “Consiglio a tutto il campo del centrosinistra di evitare polemiche, di concentrarsi a costruire un programma, una compagine e cercare figure che sono competitive per vincere. Alla Regione Lazio ce l’abbiamo fatta, ricordo che al Comune di Roma da qualche tempo riesce un po’ più difficile. Quindi bisogna metterci intelligenza, passione, contributi, anima e meno polemiche, che quelle non servono a niente”.‎

A chi gli chiedeva se fosse possibile una convergenza su Roma tra il Pd e il M5S, Zingaretti ha risposto che è una vicenda totalmente inventata. Il Pd è all’opposizione di questa amministrazione. Nelle elezioni comunali peraltro segnalo che c’è il doppio turno e tendenzialmente in tutti i casi ci si andrà ovunque. E’ normale, dentro una dura battaglia di opposizione, pensare anche all’alternativa per evitare che dopo la sindaca Raggi arrivi un’altra figura di sindaco magari che faccia continuare il declino di Roma. Il Pd è impegnato per costruire l’alternativa”.