Boschi difende il Jobs Act: “Ha fatto aumentare i posti di lavoro”

28

ROMA – “Tra il 2014 e 2018, con i governi di Renzi e Gentiloni, i posti di lavoro sono cresciuti di 1.273.000 grazie al Jobs Act: circa la metà a tempo indeterminato. Questi sono i numeri. Il PD che attacca il Jobs Act per sposare il reddito di cittadinanza insegue i grillini sulla strada del populismo!”.

Lo afferma, sulla sua pagina Facebook, l’onorevole Maria Elena Boschi, parlamentare di Italia Viva.