Calenda: “Andrò a Kiev, importante portare solidarietà”

25

ROMA – “Da domenica a venerdì sarò in Ucraina. Ho accolto l’invito del sindaco di Leopoli che era intervenuto alla nostra manifestazione. Poi andrò a Kiev. Credo sia importante portare di persona la nostra solidarietà in un momento così difficile per gli ucraini”.

Lo ha annunciato sul suo account Twitter ufficiale il leader di Azione, Carlo Calenda.