Calenda: “Nel Pd c’è chi abbraccia il M5s che si sta liquefacendo”

10

ROMA – “Non non può essere questo l’obiettivo”. Così il leader di Azione Carlo Calenda, su Rai Radio1 a Radio anch’io, risponde a chi gli chiede di commentare le affermazioni del vicesegretario Pd Beppe Provenzano, intervistato da Repubblica, secondo il quale Calenda “ha già dimostrato che, se vuole far vincere il centrodestra, ci riesce”.

“Io dico una cosa a Provenzano: il Pd ha detto a Palermo non ci sediamo con Azione e Più Europa ma con i 5s perché sono fortissimi… è finita che i 5s hanno preso il 6,5%, la nostra lista l’8,5% e il nostro candidato il 15%. Provenzano, Boccia, Zingaretti… c’è un’ala che cerca in tutti i modi di abbracciare un movimento che si sta liquefacendo, sono fatti loro… io posso dire che non faccio politica per non far vincere gli altri ma sempre per fare qualcosa”, aggiunge Calenda.