Carfagna esprime solidarietà a Renata Polverini per gli insulti ricevuti

65

ROMA – “Impegnati nelle valutazioni sulla situazione politica in Senato, ieri non abbiamo dedicato sufficiente attenzione alle maldicenze e agli insulti che venivano rivolti a Renata Polverini. Ha tutte le ragioni a lamentare la mancata solidarietà pubblica. Non basta quella privata. Non condivido la sua scelta di votare la fiducia al governo Conte, ma amareggia molto il pregiudizio sessista che si scatena ogni volta che una donna prende una decisione che la mette al centro della scena”.

Lo afferma su Facebook la vice presidente della Camera dei Deputati, Mara Carfagna (foto), esprimendo solidarietà all’ex governatrice del Lazio Renata Polverini. “È del tutto inutile, in questo Paese, fare leggi sulla parità e sull’uguaglianza finché la politica, i media e l’opinionismo non diventeranno adulti e non smetteranno di esercitare bullismo verso le donne che per un qualsiasi motivo non piacciono loro”, conclude Carfagna.