Cronaca Caserta, gli interventi del Vigili del fuoco del 23 agosto

caserta vigili

CASERTA – Nel primo pomeriggio di domenica 23 agosto la squadra di terra e quella boschiva del distaccamento VVF di Mondragone sono intervenute in zona Appia antica per un vasto incendio di sterpaglie e macchia mediterranea che ha interessato l’intera montagna in località Sinuessa.

Il tempestivo intervento ha permesso di salvare numerosi uliveti e case di campagna minacciate dal fuoco. Le operazioni di spegnimento sono state particolarmente difficili a causa di condizioni climatiche caratterizzate da un forte vento per le quali è stato necessario anche l’intervento di un D.O.S. (direttore operazioni di spegnimento) che ha coordinato le squadre di terra e fatto intervenire a supporto un mezzo aereo.

Sempre nel primo pomeriggio di oggi una squadra di Vigili del fuoco del distaccamento di Teano è intervenuta sulla A1 presso il casello di uscita di Caianello per un incendio di un furgone. Al loro arrivo i Vigili del Fuoco hanno trovato il furgone fermo al casello, davanti ai gabbiotti per il pagamento del pedaggio autostradale, completamente avvolto dalle fiamme.

Le squadre di soccorso sono riuscite a domare le fiamme mettendo la zona in sicurezza e permettendo la rimozione del veicolo per consentire il rispristino del traffico veicolare.

Intorno alle 20:00 invece due squadre provenienti dai distaccamenti di Aversa e di Mondragone sono intervenute per il crollo di una parte del tetto all’interno della palestra dell’Istituto Comprensivo di Castel Volturno sito nel Villaggio Coppola. Un ragazzo è rimasto coinvolto dalla parte di tetto crollata. 

Subito soccorso dalle due squadre dei Vigili del Fuoco e dai sanitari prontamente intervenuti, il ragazzo è stato trasportato d’urgenza alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno. Intervenuta anche la squadra del nucleo N.B.C.R. (nucleare batteriologico chimico radiologico) per la rimozione di alcune lastre di amianto di copertura cadute all’interno della scuola.