Conte: “Avanti con il programma, a dicembre la riforma del fisco”

ROMA – “Non mi sento di dire che il voto premia o blinda il presidente del Consiglio o il governo. Saremo giudicati per quanto riusciremo a realizzare nell’interesse degli italiani”. E’ quanto afferma il premier Conte, che in un’intervista alla Stampa rilancia sui progetti per i prossimi mesi: “Siamo al lavoro per una riforma del Fisco che ci permetta di arrivare ad un sistema più equo ed efficiente, è il momento di agire”.

E il presidente del consiglio incalza i partiti dopo il referendum: “Dobbiamo accelerare sull’iter già avviato in Parlamento” sulla riforma della legge elettorale. Stasera si terrà il vertice con i capigruppo della maggioranza. I prossimi scogli sono le modifiche ai decreti sicurezza e il Mes.