Coronavirus in Italia, bollettino del giorno 24 settembre 2020:+1.786 nuovi casi

coronavirus covid-19 giovedì

Il bollettino del 24 settembre 2020 parlava di 1.786 nuovi casi, 2.977 ricoverati, 246 quelli in terapia intensiva; 23 decessi

Nuova giornata con l’informazione de L’Opinionista sull’emergenza Coronavirus in Italia. Oggi, giovedì 24 settembre andiamo a seguire le principali notizie e gli aggiornamenti sui dati forniti dal Dipartimento di Protezione Civile, che saranno preceduti a tutti gli aggiornamenti della giornata.

DATI COVID-19 IN ITALIA IL 23 SETTEMBRE

Il bollettino del 23 settembre 2020 parlava di 1.640 nuovi casi, 2.658 ricoverati, 244 quelli in terapia intensiva; 20 decessi.

I NUMERI REGIONE PER REGIONE

Secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, le persone positive nelle Regioni erano: 9.104 in Lombardia, 6.184 nel Lazio, 5.067 in Campania, 4.613 in Emilia Romagna, 3.155 in Veneto, 3.054 in Toscana, 2.418 in Piemonte, 2.412 in Sicilia, 2.222 in Puglia, 1.745 in Sardegna, 1.593 in Liguria, 760 in Abruzzo, 710 in Friuli Venezia Giulia, 686 nelle Marche, 560 a Trento, 505 in Calabria, 476 a Bolzano, 468 in Umbria, 192 in Basilicata, 132 in Molise, 58 in Valle d’Aosta.

SANNINO: “TRA OTTOBRE E NOVEMBRE POSSIBILI PICCHI DI 30 MILA CASI SETTIMANALI”

Francesco Sannino, dell’Università Federico II di Napoli e dell’Università della Danimarca meridionale, Odense,ha dichiarato che tra ottobre e novembre in Italia bisogna aspettarsi picchi di 30mila casi settimanali a cavallo tra ottobre e novembre ma si tratta di una cifra soggetta a variazioni che dipenderanno dall’efficienza e dall’efficacia delle misure di contenimento adottate, il margine di differenza che abbiamo calcolato è del 15 percento per l’infection rate rispetto a quello della prima onda.

SPERANZA: “SI PENSA DI ESTENDERE TEST ANTIGENICI ALLE SCUOLE”

Il ministro della Salute Roberto Speranza al question time alla Camera ha ricordato che con l’ordinanza del 13 agosto é stato dato il via libera all’utilizzo di test antigenici che presso gli aeroporti vengono utilizzati per i cittadini che provengono da alcune aree considerate a rischio. I risultati di detti test si sono rivelati incoraggianti, al punt che si sta pensando di estenderli anche alle scuole.

I DATI COVID DEL 24 SETTEMBRE

Alle 18 il Ministero della Salute ci aggiornerà nuovamente su quelli che saranno stati i dati giornalieri in Italia, relativi a guariti, positivi (in isolamento domiciliare con o senza sintomi, ricoverati, con particolare attenzione a quelli che sono in terapia intensiva o sub-intensiva).

Il bollettino del 24 settembre 2020 parlava di 1.786 nuovi casi, 2.977 ricoverati, 246 quelli in terapia intensiva; 23 decessi.