Coronavirus: Salvini, “Questo non è un governo serio”

ROMA – “Ho chiesto la desecretazione di un documento, ho posto domande e non ho dato giudizi”. Lo afferma Matteo Salvini a Sky Tg24, spiegando che chiede di capire cosa sia successo a marzo con il Covid a nome di 60 milioni di italiani, “perchè se qualcuno al governo sapeva cosa stava succedendo e non ha agito in tempo lo deve spiegare ai familiari dei bergamaschi morti, ai cittadini che hanno perso il lavoro”.

Il leader della Lega risponde quindi al ministro della Salute, Roberto Speranza, che ieri lo aveva definito “piccolo leader”: “Innanzitutto chiedo se sia normale che un ministro della Salute non abbia dato risposte se non insulti a Salvini, c’e’ il ministro della scuola che mi dà del troglodita, l’ex ministro Fornero del gaglioffo. Ma io – ha aggiunto Salvini – ho fatto domande educate e poi io sono il piccolo uomo… Non è un governo serio…”.