Coronavirus: Speranza, “Non inseguo chi ci lucra”

ROMA – “Io non voglio fare polemica, ma penso che l’Italia debba restare unita quando ci sono queste vicende che coinvolgono le comunità a livello internazionale e mondiale. Non ci si divide tra maggioranza e opposizione. Quindi non inseguo chi intende lucrare politicamente su questa vicenda. Per me il Paese deve essere unito, giocare insieme questa sfida e vincerla”.

Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza (foto), in un’intervista rilasciata a Sky Tg24.