Coronavirus, Toti: “Più forti del virus, se solo lo vogliamo davvero”

Coronavirus, Toti: "Più forti del virus, se solo lo vogliamo davvero"

Il Presidente di Regione Liguria invita alla massima prudenza perchè l’esito della battaglia dipende solo dai comportamenti

GENOVA – Il DPCM 9 marzo 2020, recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19, prevede pene severe per chi si sposta senza giustificato motivo. Eppure tanta gente  sembra proprio non avere capito che bisogna stare a casa. Lo scorso weekend, quando ancora gli sostamenti erano sconsigliati ma non ancora vietati, migliaia di persone si era riversate su strade, spiagge e piste da sci. É notizia di qualche ora fa che, per il secondo fine settimana, i treni dalla stazione Centrale di Milano sono stati presi d’assalto.

Sul punto é intervenuto, con una nota pubblicata sulla propria pagina ufficiale Facebook, Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, terra assaltata nelle scorse settimane da lombardi e piemontesi.

“Il contagio ovviamente sta crescendo, come avevamo previsto, aumentano i ricoverati e anche il bisogno di sale di terapia intensiva – ha detto il Governatore-  Il grande lavoro di questi giorni ci mette però nelle condizioni di poter dare al momento cure adeguate a tutti. È uno sforzo eroico di cui sono davvero orgoglioso: grazie ai nostri medici, infermieri, operatori sanitari nessuno in Liguria viene lasciato indietro! Bisogna anche dire che mentre ricoveriamo nuovi pazienti, ne dimettiamo altri per la convalescenza: 5 persone stanno lasciando proprio ora il San Martino dirette a un nostro centro della Protezione Civile. Molti altri stanno trascorrendo la malattia a casa propria, senza sintomi preoccupanti. Segno che il coronavirus può essere vinto e non significa necessariamente ospedale e cure pesanti. Non dobbiamo mai dimenticarlo”.

“Il futuro dipende solo da noi – ha aggiunto- Se tutti rispetteranno le regole il contagio si abbasserà di intensità, non subito, ma certamente nei prossimi giorni, e i posti letto attrezzati basteranno per tutti coloro che ne avranno bisogno. Dipende solo da voi: state a case, uscite solo se necessario, per lavoro o per fare la spesa, mantenete le distanze, lavate le mani. Ogni imprudenza, anche lieve o giudicata innocente, può aiutare il nostro nemico, il virus.

“L’esito di questa battaglia dipende da noi: siamo più forti del virus, se solo lo vogliamo davvero!”, ha concluso Toti.