Covid, Fontana: “La Lombardia effettuerà i primi 1000 vaccini il 27 dicembre”

30

MILANO – Il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, ha annunciato che la regione da lui amministrata potrebbe effettuare i primi 1000 vaccini anti coronavirus il prossimo 27 dicembre: “Finalmente passiamo dalla difesa all’attacco”, scrive Fontana su Facebook ricordando che oggi è “un giorno importante per la battaglia contro il Covid-19” perché “è attesa l’autorizzazione da parte di Ema per il via libera ai vaccini Pfizer in Europa”.

“Se tutto sarà confermato – fa sapere Fontana – la Lombardia effettuerà i primi 1000 vaccini il 27 dicembre, nella giornata “simbolo” contro il Covid scelta a livello comunitario. In Lombardia le prime 305mila dosi di vaccino anti-Covid, in arrivo ai primi di gennaio, saranno destinate a operatori sanitari, ospiti e personale delle Rsa, personale di Areu e delle Croci di soccorso e medici di medicina generale”.