“Crescere digitali: tutte le opportunità della Rete, in sicurezza”, il primo webinar della nuova edizione di NeoConnessi

26

ROMA – Al via “Crescere digitali: tutte le opportunità della Rete, in sicurezza”, il primo webinar della nuova edizione del progetto didattico NeoConnessi, promosso da WindTre, per sensibilizzare i più giovani ad un utilizzo consapevole, responsabile e sicuro di Internet. L’appuntamento si pone l’obiettivo di analizzare il contesto digitale e suggerire accorgimenti e strategie di sicurezza informatica che i genitori possono seguire nella loro sfida educativa quotidiana, affinché i figli riducano la loro esposizione ai rischi online. Il webinar sarà quindi un’occasione per capire come affrontare insieme e con consapevolezza il cambiamento tecnologico, anche alla luce delle nuove evoluzioni del digitale, e quali sono gli strumenti utili per aumentare la sicurezza dei minori quando interagiscono con Internet.

All’incontro parteciperanno l’Onorevole Paolo Siani, Vicepresidente della commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza, Roberto Giuli, Commissario di Polizia presso la Polizia Postale e delle Comunicazioni, Sandra Troia, docente e autrice di Cittadinanzadigitale.eu, e Dario Giordano, avvocato dell’Ufficio Legale Nazionale U.Di.Con., per spiegare in modo semplice e accessibile come sfruttare il potenziale della Rete e delle tecnologie digitali, in sicurezza.

WindTre, consapevole di avere un ruolo di abilitatore e facilitatore delle relazioni attraverso la tecnologia, si pone l’obiettivo di promuovere la responsabilità digitale verso la collettività e tutelare chi utilizza gli strumenti online, in particolare i ragazzi, che oggi accedono alla Rete già intorno ai 10 anni. Questa iniziativa, infatti, si inserisce nell’ambito della strategia di sostenibilità dell’azienda che si impegna da molti anni nell’accompagnare i più piccoli a vivere in un contesto in cui la tecnologia è sempre più centrale. Sarà possibile seguire l’evento in live streaming alle ore 17.30 iscrivendosi al gruppo Facebook “NeoConnessi – Genitori, Figli e Internet”, oppure collegandosi al portale scuola.net dell’agenzia La Fabbrica e alla relativa pagina Facebook.