Uccide l’anziana moglie a bastonate, poi si suicida: tragedia nel Bolognese

CarabinieriBOLOGNA – Ha ucciso a bastonate la moglie, affetta da demenza senile, poi si è tolto la vita. L’omicidio-suicidio è avvenuto in mattinata a Zola Predosa, nel Bolognese.

Dalla prima ricostruzione dei Carabinieri l’uomo, 84 anni, avrebbe colpito a bastonate la moglie di un anno più giovane, per poi farla finita impiccandosi. Il gesto sarebbe riconducibile alle difficoltà nell’assistenza alla donna da parte dell’anziano.