Gravato da un provvedimento di espulsione, cittadino del Bangladesh rintracciato a Pesaro

PESARO – La Polfer di Pesaro ha rintracciato in stazione, durante il weekend, un cittadino del Bangladesh gravato da un provvedimento di espulsione dal territorio italiano. Lo straniero, che non aveva alcun documento, dopo essere stato identificato e denunciato a piede libero è stato condotto presso l’Ufficio Immigrazione della Locale Questura per gli adempimenti del caso.

Questo il bilancio dell’attività del Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo nel corso della settimana appena trascorsa: 1278 identificati, di cui 2 denunciati in stato di libertà, 234 servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie e sui treni, 81 convogli scortati, 28 pattuglie lungo le linee ferroviarie.