Accoltella a morte il padre, fermato un 14enne

CarabinieriRAVENNA – Un ragazzo poco più che 14enne del Ravennate è stato bloccato dai carabinieri con l’accusa di avere accoltellato a morte il padre al culmine di un diverbio, forse innescatosi nel contesto di un gioco domestico.

Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, coordinati dalla Procura dei Minori di Bologna, tutto è accaduto verso le 22 di giovedì, nella loro abitazione: il padre, ferito gravemente al petto, è stato trasportato all’ospedale Bufalini di Cesena dove è morto ieri in mattinata.