Dadone: ‘La fase di contrattazione ripartirà, rinnovi a scadenza’

ROMA – “La fase di contrattazione ripartirà. E’ stata rallentata perché abbiamo dato attenzione ad altre questioni in questo periodo per far fronte all’emergenza. Sulla fase della contrattazione si sta riprendendo lentamente assieme ai sindacati”.

E’ quanto ha spiegato il ministro per la Pa, Fabia Dadone (foto), intervenendo al “Villaggio Rousseau – Le Olimpiadi delle idee”.

“Quello che ritengo importante – ha aggiunto la Dadone – è che non si vada oltre il triennio e non si porti a quel blocco di rinnovi contrattuali che, per esempio, c’è stato fino a dieci anni. Vorrei che arrivassimo a un rinnovo fisiologico di tre anni”.