De Micheli: “Ecco come sarà organizzato il trasporto locale”

ROMA – “Per il trasporto locale abbiamo pensato ad un sistema di flussi complessi pensando anche a chi torna al lavoro. Ci sarà obbligo della mascherina chirurgica, il massimo del riempimento è all’80% e una riduzione dei posti in piedi. Dovranno esserci distributori di disinfettante e il personale dovrà verificare che la mascherina sia indossata”.

Lo ha affermato ieri il ministro dei trasporti, Paola De Micheli, durante la conferenza stampa sulla scuola. E su Facebook ha poi aggiunto: “La scuola riparte. Anche grazie alla riorganizzazione dei trasporti e il loro potenziamento. Abbiamo definito insieme le regole di comportamento sui mezzi pubblici per garantire la sicurezza sanitaria e il diritto alla mobilità. Gli enti locali sono stati autorizzati a spendere le risorse necessarie per migliorare il servizio di trasporto per gli studenti. Ora serve la collaborazione di tutti”.