Di Maio: “A breve sarà definito un nuovo decreto che stanzierà 55 miliardi per famiglie, imprese, lavoratori”

ROMA – “Mentre gli italiani stanno reagendo con grande senso civico alla fase 2, noi ci stiamo concentrando sulle risposte economiche da dare al Paese. A breve sarà definito un nuovo decreto che stanzierà 55 miliardi per famiglie, imprese, lavoratori”. Così su Facebook il ministro degli esteri Luigi Di Maio, che annuncia che arriveranno sostegni concreti, tra cui:

– aumenterà il bonus INPS;
– nuove risorse per la cassa integrazione;
– il reddito di emergenza;
– un fondo perduto per le aziende;
– bollette meno care;
– agevolazioni sugli affitti commerciali.

“I tempi – dice Di Maio – devono essere veloci, le leggi le stiamo facendo, ma la burocrazia va dimezzata perché agli italiani servono risposte subito. Stiamo già lavorando al prossimo provvedimento economico che servirà a rilanciare il Paese, puntando sugli investimenti e sull’export. Il cittadino, le imprese e il marchio Italia saranno al centro di questi provvedimenti”.

E ancora: “So bene le difficoltà che stanno affrontando gli italiani e non ci fermeremo un attimo fino a quando non riusciremo ad uscire da questa crisi. Lavorare sodo, notte e giorno, con senso di responsabilità, evitando i toni propagandistici e di scontro. Questo ci chiedono i cittadini ed è quello che governo e parlamento, maggioranza e opposizioni, devono fare”.