Di Maio: “I vitalizi hanno i giorni contati, inizia il conto alla rovescia”

ROMA – “È iniziato il conto alla rovescia. Giovedì saranno finalmente aboliti i vitalizi degli ex deputati. È una battaglia che come MoVimento 5 Stelle portiamo avanti da anni per ristabilire i principi di equità e giustizia sociale. La Camera grazie a questa delibera risparmierà 200 milioni di euro a legislatura, soldi dei cittadini che non andranno più a gonfiare le tasche di pochi privilegiati. In tutti questi anni ci hanno raccontato che non si poteva fare, perché non si possono togliere i diritti acquisiti. Il punto è che non di diritti si tratta, ma di privilegi. Rubati. La buona notizia è che da giovedì non esisteranno più”.

Lo annuncia Luigi Di Maio (foto), Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico.

“Forse – aggiunge il capo politico del M5S – avremo rovinato le vacanze a qualcuno, ma di certo abbiamo fatto un importante passo in avanti dell’eliminazione dei privilegi. Questo è solo il primo che facciamo fuori. Poi toccherà ai vitalizi degli ex senatori. Dopo sarà il turno dei pensionati d’oro che, anziché prendere una pensione di privilegio, prenderanno solo in base a quello che hanno versato, come tutti i cittadini normali”.