Didattica musicale per bambini: arriva “Evviva la musica”

evviva musica

Ogni fascicolo contiene giochi, proposte didattiche e semplici attività per apprendere divertendosi le basi della musica

Rainbow e Antoniano sono liete di annunciare “Evviva la Musica”, la prima collana editoriale di didattica musicale, realizzata in collaborazione con lo Zecchino D’Oro ed edita dalla casa editrice del gruppo Tridimensional: l’iniziativa prevede tre uscite a cadenza mensile, in edicola a partire dal 30 settembre 2020 a soli 9.90 € l’una, per permettere anche ai più piccoli di avvicinarsi alla musica e di sviluppare il proprio talento musicale in modo semplice e divertente.

Ogni uscita comprende, infatti, un fascicolo e 1 o 2 strumenti in legno certificato in puro stile “gattastico”, decorati con i protagonisti della serie rivelazione in onda su Rai Yoyo. Ogni fascicolo contiene giochi, proposte didattiche e semplici attività per apprendere divertendosi le basi della musica: in più, in ogni fascicolo, uno spartito musicale pensato apposta per i piccolissimi, per imparare a suonare da soli la canzone dello Zecchino d’Oro “44 Gatti”. La collana è realizzata in collaborazione con Sabrina Simoni, direttrice del Coro dell’Antoniano.

44 GATTI

Prodotta da Rainbow in collaborazione con Antoniano e Rai Ragazzi, 44 Gatti è la serie rivelazione che da novembre 2018 sta conquistando un pubblico sempre più ampio, sia in Italia che all’estero. I nuovi episodi andranno in onda da ottobre, sempre su Rai Yoyo, e la novità di quest’anno è Gattocarlo, il personaggio ispirato a Carlo Conti.

Il mix esplosivo di azione, comicità, amicizia e grande musica ha fatto diventare il classico prescolare made in Italy un fenomeno di risonanza mondiale: con ascolti record fin dal debutto nel 2018 su Rai Yoyo, dove è leading show, il cartone è in onda in oltre 100 Paesi e in più di 20 lingue, e ha conquistato le maggiori reti kids con risultati strabilianti. A curare la magnifica colonna sonora della serie, le canzoni originali cantate dall’Antoniano, il Piccolo Coro più famoso d’Italia.

Sito ufficiale: www.44cats.tv/it

Rainbow

Il Gruppo Rainbow è stato fondato nel 1995 da Iginio Straffi, che è tuttora Presidente e Amministratore Delegato.

Il Gruppo è attivo nel segmento dell’intrattenimento per bambini e teenager ed è una delle principali realtà di riferimento a livello internazionale per la produzione di prodotti televisivi e cinematografici, nonché a livello europeo per la creazione, sviluppo e concessione in licenza di contenuti.

Il modello di business del Gruppo Rainbow si caratterizza per un elevato grado di integrazione verticale che prevede la gestione diretta di tutto il processo di creazione dei contenuti sino al controllo della loro commercializzazione sul mercato.

Nel corso di oltre 20 anni di storia il Gruppo ha creato e sviluppato diverse property e oggi può contare su un portfolio di prodotti trasmesso in oltre 100 Paesi, attraverso le diverse piattaforme di broadcasting, e commercializzato tramite aziende leader nei propri settori di riferimento su scala mondiale.

L’attività del Gruppo Rainbow si focalizza nella creazione e nello sviluppo di contenuti – sia animati sia live action – nella realizzazione di prodotti televisivi e cinematografici ad essi ispirati, nella loro successiva commercializzazione, anche tramite concessione di licenze, nonché nell’attività di produzione animata per società terze.

Tridimensional

Fondata nel 2004, Tridimensional è tra le principali case editrici nel mercato edicola italiano, con una vasta gamma di pubblicazioni per bambini e ragazzi. Nata come casa editrice dei brand Rainbow, Tridimensional è cresciuta in modo esponenziale e ha ampliato il suo portfolio di brand fino a raggiungere oltre 20 IP su licenza e oltre 50 testate periodiche.

Antoniano / Zecchino D’Oro

L’Antoniano è un luogo dove si vive concretamente la solidarietà e dove le iniziative culturali, l’intrattenimento e la comunicazione sociale vengono declinati secondo i valori francescani, riprendendo, rinnovando e alimentando lo spirito francescano e mettendolo al servizio dei più deboli e del mondo dell’infanzia. Nasce dal sogno di un giovane francescano – Padre Ernesto – in un lager della Seconda guerra mondiale: “servire i poveri come in un ristorante” e mettere a frutto il talento dei giovani. La prima pietra dell’Antoniano di Bologna è stata posata nel 1953, quando i frati minori del Convento di Sant’Antonio di Bologna hanno posto le basi per una sfida importante: portare l’esperienza quotidiana e concreta del Vangelo in mezzo alla gente sull’esempio di San Francesco d’Assisi. Le iniziative originarie – la mensa per i poveri, l’Accademia d’Arte Drammatica, il cinema-teatro – negli anni Sessanta sono state affiancate da attività del tutto inedite: le produzioni televisive e discografiche. Tra queste, lo Zecchino d’Oro destinato a diventare un attesissimo appuntamento annuale, una chiave dell’immaginario, un tassello importante nella storia della televisione italiana. Lo Zecchino d’Oro viene realizzato e trasmesso dal Centro di Produzione dell’Antoniano di Bologna ed è trasmesso su Rai1 ormai dal 1959. Al centro, le canzoni: lo Zecchino d’Oro racconta in musica sogni e valori educativi importanti come la solidarietà, l’inclusione, l’amicizia, attraverso un linguaggio giocato e adatto ai più piccoli.