Euroflora 2022 a Genova dal 23 aprile all’8 maggio: ecco dove

109

Da oggi diventa manifestazione fieristica internazionale. Regione Liguria, Benveduti: “Giusto riconoscimento che offrirà ulteriore visibilità alla manifestazione”

euroflora 2022 logoGENOVA – “Euroflora, la più importante rassegna floreale italiana in programma dal 23 aprile all’8 maggio 2022 ai Parchi di Nervi, ha ottenuto, con decreto dirigenziale del settore commercio di Regione Liguria, la qualifica internazionale”. A dirlo è l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti.

“Il giusto riconoscimento per una manifestazione che è, da oltre 50 anni, simbolo dell’eleganza, del prestigio e della bellezza della natura in tutte le sue forme – aggiunge Benveduti – e che rappresenta un passaggio strategico per darne ulteriore impulso e visibilità, grazie all’inserimento ufficiale nel calendario degli appuntamenti fieristici mondiali”.

Euroflora – in programma dal 23 aprile all’8 maggio, per la seconda volta all’aperto nei Parchi e nei Musei di Nervi – è una mostra di piante e fiori da sempre riconosciuta a livello mondiale, come strumento di sostegno e di promozione internazionale per il settore florovivaistico. Fin dalla sua prima edizione nel 1966, ha raccolto partecipazioni di altissimo livello da tutto il territorio nazionale e dai Paesi Esteri ed è l’unico appuntamento italiano riconosciuto dall’AIPH – International Association of Horticultural Producers, tra le floralies europee.

“La patente di internazionalità, rilasciata da Regione Liguria secondo i rigidi criteri nazionali stabiliti nell’ambito dell’intesa Stato Regioni – sottolinea il presidente di Porto Antico di Genova SpA Mauro Ferrando, soggetto organizzatore della manifestazione – riporta Euroflora, con il suo attuale format, innovativo e sostenibile, e la sua prestigiosa storia alle spalle, nel panorama fieristico internazionale. Rappresenta inoltre una garanzia di qualità per le missioni di operatori economici esteri che arriveranno a Genova. Voglio ringraziare lo staff dell’Assessorato per il grande lavoro svolto con i nostri uffici per il raggiungimento di questo obiettivo”.

“Il florovivaismo – spiega il vice presidente della Regione Liguria con delega all’Agricoltura Alessandro Piana- è un settore che intendiamo continuare a tutelare e a promuovere vista la qualità elevatissima delle coltivazioni, la dinamicità delle aziende liguri e l’affermazione acclarata a livello internazionale, grazie a politiche di marketing rinnovate e ad approcci mirati di valorizzazione dell’intera filiera. Per questo il riconoscimento pervenuto ad Euroflora è un ulteriore successo, che unisce la storia della floricoltura alle innovazioni di processo e di prodotto. Euroflora è lo specchio di questo sodalizio e consentirà alla Liguria di acquisire ancora più rilevanza nelle ribalte mondiali”.

Euroflora rientra quindi tra le manifestazioni internazionali che vengono pubblicate sul sito di AEFI www.aefi.it, l’associazione che raggruppa le fiere italiane, sul calendariofiereinternazionali.it, nel calendario delle manifestazioni fieristiche internazionali della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome www.regioni.it e nel calendario degli eventi fieristici della Regione Liguria www.regione.liguria.it/homepgae/imprese-e-lavoro/commercio/fiere.html.