“Il fascino intramontabile dell’antico” quattro giorni di aste a Genova

21
262715 Scuola del XVII secolo, Cristo legato, Olio su tela
Stima: 4.000 – 5.000 €

La sede genovese di Cambi Casa d’Aste sarà la protagonista di quattro giorni di aste da martedì 22 a venerdì 25 novembre 2022

GENOVA – Da martedì 22 a venerdì 25 novembre 2022 nella sede genovese di Cambi Casa d’Aste a Castello Mackenzie l’arte antica sarà la protagonista assoluta di quattro giorni di aste.

Martedì 22 novembre con Libri Antichi e Rari. Incisioni viene presentato un catalogo di 471 lotti che comprende preziosi manoscritti e rare incisioni tra cui Maometto e il Monaco Sergio di Luca di Leida (Stima: 1.500 – 2.000 €) e La fortezza di Peter Brugel il Vecchio (Stima: 3.000 – 4.000 €). Tra i tesori librari vale la pena menzionare una copia de Il libro del Cortegiano di Baldassarre Castiglioni del 1528 (Stima: 5.000 – 7.000 €), un Tucidide del 1502 arricchito da una magnifica rilegatura coeva (Stima: 7.000 – 8.000 €) e un’Omnia opera di Angelo Poliziano del 1498 (Stima: 8.000 – 10.000 €) entrambi stampati da Aldo Manuzio. Top lot dell’asta un’esemplare del 1725 dei Principi di una scienza nuova di Giambattista Vico (Stima: 8.000 – 10.000 €).

Mercoledì 23 novembre con l’asta Dipinti Antichi viene presentato un catalogo di 181 lotti tra cui preziosi oli su tela come Sant’Antonio col Bambino di Scuola Lombarda del XVII secolo (Stima: 1.500 – 2.000 €), l’Annunciazione del XVII-XVIII secolo (Stima: 3.000 – 4.000 €) e il Cristo legato del XVII secolo (Stima: 4.000 – 5.000 €).

Anche giovedì 24 novembre nell’asta Dimore italiane saranno presenti pregiate opere pittoriche tra i 430 lotti che compongono il catalogo, tra cui una raffinata Venere di Scuola veneta del XVIII secolo (Stima: 2.000 – 3.000 €) e un’Allegoria della Carità di Ridolfo del Ghirlandaio, figlio di Domenico (Stima: 18.000 – 24.000 €). Tra gli oggetti d’arte è interessante citare la seicentesca Cassapanca in noce dipinto su cui si sedette Audrey Hepburn durante una visita alla residenza del proprietario (Stima: 2.000 – 3.000 €). Un tocco glamour che arricchisce il pregiato oggetto di gusto rinascimentale.

Top lot tra gli arredi, una coppia di consolles in legno intagliato e dorato del XVIII secolo, con piano sagomato in marmo nero d’Aquitania, sul modello delle consolles presenti nella Galleria Doria Pamphilj di Roma (Stima: 20.000 – 25.000 €).

A fare da trait d’union tra questi due appuntamenti è l’asta di Cornici Antiche, in programma mercoledì 23 alle ore 15.00 con un catalogo di ben 288 esemplari: dalle Cornici a Tabernacolo del XVI secolo a quelle sfarzose barocche del XVIII secolo.

Venerdì 25 novembre le quattro giornate dedicate all’antico si chiudono con l’annuale appuntamento de l’Art de la Table, asta dedicata ai piaceri della convivialità e delle mise en place.

Un suggestivo percorso nel tempo e nello stile che vede dialogare importanti servizi di posateria come il raro Crisantemo creato da Tiffany nel 1880 ancora conservato nella sua custodia originale (Stima: 4.000 – 5.000 €), e il raffinato Torsadè della maison Buccellati con le moderne linee del designer Antonio Piva pensate per la milanese San Lorenzo (Stima: 8.000 – 12.000 €).

Sulle tavole apparecchiate, si troveranno le raffinate trasparenze di molti servizi di Saint Louis, come il raro servizio Massenet Gold (Stima: 2.800 – 4.800 €), e di Baccarat, come il servizio Harcourt 1841 (Stima: 2.500 – 4.000 €). Tra i servizi di porcellana Le Voyage de Marco Polo, disegnato e prodotto dal maestro Gianni Versace per la sua maison, arricchito da una caratteristica epergne in argento a foggia di pagoda. Con i suoi colori vivaci e l’oro su fondi arancioni, verdi e giada, evoca la voglia di viaggiare attraverso paesi magici ed esotici abitati da uccelli, pavoni e cammelli (Stima: 8.000 – 10.000 €).

Top lot assoluto dell’asta la monumentale fontana centrotavola a foggia di palma in argento e malachite, testimone dello straordinario livello artistico ed esecutivo della produzione italiana novecentesca (Stima: 18.000 – 22.000 €).

I lotti saranno in mostra presso il Castello Mackenzie (Mura di San Bartolomeo 16, Genova) da venerdì 18 a lunedì 21 novembre, dalle 10.00 alle 19.00.

Sul sito si possono seguire le aste in diretta streaming e si può partecipare attivamente acquistando in tempo reale come se si fosse in sala.

Per ulteriori informazioni e foto potete scrivere a press@cambiaste.com