Festival della cultura di Alassio 2022, presentato il programma

61

festival della cultura alassio 2022

La 4° edizione partirà a giugno. Tra il novità incontri con giornalisti che dialogheranno di Arte, Musica, Cinema, letteratura e Food

ALASSIO – Dopo lo straordinario successo della 3° edizione che ha portato, in occasione dei numerosi eventi live, interviste, reading e incontri letterari Piazza Partigiani fully booked per tutta l’estate e l’autunno 2021, per non parlare dei seguaci sui social, nella social room e l’importante e cospicua attenzione ricevuta dalla stampa nazionale, il Festival della Cultura di Alassio tornerà ad aprire i battenti da giugno con la 4° edizione. Quest’anno il focus sarà sui giovani talenti per offrire un’opportunità di espressione e una visibilità all’interno di laboratori, contest ed eventi dedicati alle arti presenti nel Festival.

Grossa novità sarà il ritorno, con la 5° edizione, del Premio alla Carriera “Alassio Cinema” sotto l’egida del Museo Nazionale del Cinema in partnership con la Città di Alassio con cui è stato firmato un accordo culturale martedì 18 maggio proprio ad Alassio.
Un Premio che nelle precedenti edizioni ha consegnato il riconoscimento ad attori e registi del calibro di Carlo Verdone, Mario Monicelli, Giuseppe Tornatore e che da questa edizione vedrà il Premio realizzato da una giovane talentuosa story art designer piemontese, Marzia Boaglio.

Fra le tante novità 2022 verrà organizzato anche un Festival OFF, visibile sui canali in digitale, con giornalisti che dialogheranno di Arte, Musica, Cinema, letteratura e Food, intervistati da Luca Ponzi, TG3 RAI Liguria, l’arte della poesia con Paolo Gambi, fondatore di Rinascimento Poetico e la partnership con la 4° edizione del Premio Nazionale “Difesa Consumatori”.

Il Festival per temi

Il cinema

Con il ritorno del Premio alla carriera “Alassio Cinema”, sotto l’egida del Museo Nazionale del Cinema con il quale la Città di Alassio ha suggellato un gemellaggio culturale lo scorso 18 maggio alle ore 11.30 presso il Palazzo Comunale, la cerimonia dedicata alla partnership fra le due istituzioni, lunedì 1 agosto ci sarà la celebrazione del vincitore della 5° edizione del Premio scelto da una giuria tecnica di esperti di settore e da una giuria popolare a cura della Città. La serata sarà presentata da Luca Ponzi, direttore TG3 Liguria con la partecipazione del rinnovato volto del Festival, Neri Marcorè.

Inoltre, sempre sotto l’egida del Museo Nazionale del Cinema, come per le passate edizioni, ci saranno, con i direttori e direttrici del Torino Film Festival, Lovers Film Festival e CinemAmbiente. eventi, masterclass e dibattiti dedicati ai giovani talenti, al cinema inclusivo e al green per i più piccini.

Il programma

Sabato 9 luglio CinemAmbiente Festival.
Incontro dedicato ai più piccini con la proiezione, in Piazza Partigiani, del cartone animato Monsters & Co. Un evento in collaborazione con Getec Italia che, nel corso dell’estate, organizzerà per i bambini momenti educational dedicati all’efficientamento energetico dal titolo “Frammenti di Energia” Estate.

Sabato 23 luglio Master class con il Torino Film Festival dedicata ai giovani talenti presentata dal nuovo direttore Steve Della Casa in collaborazione con l’attore Riccardo Rossi.

Sabato 20 agosto Alassio incontra Lovers Film Festival per proseguire e approfondire i temi legati al cinema inclusivo presentati dalla sua effervescente direttrice, Vladimir Luxuria.

Rassegna cinematografica dal titolo “Cinema sul Molo” a luglio e agosto con 4 appuntamenti di cinematografia emergente organizzati sul Molo Bestoso dalla Consigliera delegata alla Cultura, Paola Cassarino con il supporto del Direttore del Torino Film Festival, Steve Della Casa.

L’arte e le mostre

Futurismo e innovazione con Marzia Boaglio, artista emergente piemontese che esporrà parte dei suo lavori presso la Ex Chiesa Anglicana come arricchimento d’arredo della mostra PhotoCall e firma del Premio Alassio Cinema.

Mostra “Bellezze al bagno” sezione mostra PHOTOCALL. ATTRICI E ATTORI DEL CINEMA ITALIANO e Brivido Pop – Prestiti del Museo Nazionale del Cinema alla Città di Alassio dall’ 11 giugno al 28 agosto, presso la Ex Chiesa Anglicana, esposti già presso la Mole Antonelliana a Torino. Dedicata ai ritratti e alle foto scattate a divi e dive al mare e in luoghi di vacanze per ripercorre oltre un secolo di cinema italiano attraverso i corpi e i volti delle attrici e degli attori che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. Opening 10 giugno per stampa e istituzioni.

La letteratura e la poesia

Il 16, 18 e 19 giugno saranno 3 giornate dedicate ad “Alassio Poetica” a cura di Paolo Gambi, fondatore di Rinascimento poetico. Una serie di eventi che comprenderanno teatro, letture, musica, installazioni, ospiti, body painting poetry. Madrina, della kermesse poetica, la popolare conduttrice televisiva Gabriella Carlucci.

Mentre il fine settimana successivo, venerdì 24 e sabato 25 giugno, sarà dedicato alla letteratura al femminile dal titolo Alassio “PinkBookWeekend” condotta e ideata dalla giornalista e scrittrice Isa Grassano, in Piazza Partigiani, con 7 giovani scrittrici emergenti.

Infine sabato 3 settembre la tradizionale celebrazione del vincitore della 28° edizione del Premio “Un Autore per l’Europa” organizzato dalla Consigliera delegata alla Cultura, Paola Cassarino in collaborazione con la Biblioteca di Alassio e presentato dal volto del Festival Neri Marcorè.

La moda

Con la partecipazione straordinaria di Maki Mandela e l’emergente casa di moda italiana Abse-èl

L’edizione 2022 ospiterà l’arte della moda e sarà raccontata in 2 principali appuntamenti: venerdì 15 luglio con il tradizionale White Gala Dinner presso il Molo Bestoso che vedrà la partecipazione straordinaria di Maky Mandela, figlia dell’indimenticabile ex Presidente sudafricano Nelson Mandela, per una serata dedicata alla pace e che presenterà, reduce della Torino Fashion Week, un piccolo flash della collezione streetwear intitolata The Struggle Series, i cui disegni originali furono realizzati proprio da Nelson Mandela.

Alla Signora Mandela, la Città di Alassio, durante la cena di gala, donerà le Chiavi della Città e la celebre firma sulla piastrella del rinomato Muretto della città degli innamorati;

Venerdì 29 luglio un flash mob in piazza Partigiani, con Abse-èl crasi di Absolute Elle, la nuova realtà della moda italiana contenitore di idee creative accomunate da un unico desiderio: celebrare la femminilità, un evento che verrà organizzato in collaborazione con l’agenzia Fashion Team.

Il teatro e lirica

Venerdì 5 agosto una serata dedicata alla carriera teatrale di Neri Marcoré che sarà condotta dal già noto al pubblico alassino Giorgio Caprile il cui tema sarà appunto il teatro.

Nel mese di agosto il palco di Piazza Partigiani ospiterà una performance lirica del Maestro Andrea Elena per una serata dedicata ai melomani.

Giornalismo e informazione

Sabato 2 luglio talk dedicato ai caldi temi sulla riforma della giustizia, conduce Irena Testa giornalista e scrittrice, autrice del libro “Il fatto non sussiste”.

Il Premio Nazionale Difesa Consumatori sbarcherà ad Alassio in autunno in partnership con il Festival della Cultura, dopo la cerimonia di premiazione istituzionale che si terrà ad ottobre in Senato per accogliere i vincitori e dibattere sugli importanti temi fra i quali: Fondazione Mediolanum con il progetto dedicato all’antiusura, l’Accademia della belle arti di Milano, Cuneo e Montecarlo presenteranno i progetti premiati e la mostra “Un portafoglio storico di titoli di credito navale” organizzata da Cristina Rossella.

Il premio nato nel 2017 da un idea dell’Avvocato Alessio Ghisolfi, referente pubbliche relazioni del Parlamento Europeo, è un riconoscimento annuale che viene conferito a personalità che, con la loro immagine, attività ed impegno sociale, si sono distinte nella protezione del Made in Italy e nella sua divulgazione. L’ultimo conferimento, avvenuto pre pandemia, è stato consegnato alla Presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati.

La 16sima Edizione del Premio “Alassio per l’informazione culturale”. Sotto il cappello del Festival, venerdì 2 settembre, organizzata dalla Consigliera delegata alla Cultura in collaborazione con la Biblioteca di Alassio, la celebrazione del Premio “Alassio per l’informazione culturale” presentata da Neri Marcoré e dal Presidente del Premio Giulio Anselmi.

L’enogastronomia

Da metà ottobre il Festival sarà anche da gustare con la cultura del cibo che verrà espressa con il contest dal titolo “Metti un fiore in bocca” dedicato alla cucina con i fiori per riprendere, l’evento enogastronomico della scorsa primavera dedicato proprio ai fiori eduli.

I canali digitali di #ALASSIOCULTURAFEST

La pagina Facebook (@Festival della cultura di Alassio) continuerà a raccontare, come sempre, tutto quel che riguarda gli eventi e gli incontri: backstage, interviste in social room, curiosità, il calendario generale degli appuntamenti e molto altro.

La pagina Instagram (@alassiofestivalcultura) per comunicare le immagini, i luoghi, gli incontri e i colori del Festival.

Alassiofestivalcultura.it terrà aggiornati su tutte le manifestazioni del 2022.

YouTube per diffondere video delle bellezze storicoculturali e paesaggistiche della Città, le performance correlate agli eventi live ripresi in diretta streaming e rilanciati sulle pagine Facebook, Instagram e sul sito web.

Spreaker il nuovo canale del Festival su continuerà ad essere la voce della manifestazione con un programma di podcast.

La ALASSIO SOCIAL ROOM 2022 che dal 1 giugno sarà nuovamente il quartier generale e punto informativo di tutta la manifestazione in particolare location per accogliere special guest e fans in occasione degli eventi, per ospitare interviste, media partner e come punto di coordinamento anche dell’area dedicata ai più piccoli, dove verranno organizzati i laboratori green “Frammenti di Energia” Estate in collaborazione con Getec Italia, partner del Festival e presentati con Cinemambiente il 9 luglio.

Media partner

Anche l’edizione 2022 sarà supportata da Rai3 Liguria in qualità di media partner unitamente a Morenews di Enrico Anghilante.