Francesca Michielin apre il Marostica Summer Festival 2021

90

Fra gli ospiti, Piero Pelù e Gianna Nannini. Il meglio del musical con Giò Di Tonno, Vittorio Matteucci e Graziano Galatone

francesca michielinMAROSTICA – Conto alla rovescia per l’inaugurazione della sesta edizione di Marostica Summer Festival. Il festival della ripartenza, firmato da DuePunti Eventi in collaborazione con la Città di Marostica, è uno straordinario cartellone che, dall’8 al 16 luglio, ospita in Piazza Castello importanti nomi del panorama nazionale, spaziando dalla musica d’autore al rock, dal musical alla canzone leggera. Con una novità rispetto a quanto già annunciato: i Blonde Brothers, i fratelli dall’inconfondibile sound, apriranno il concerto di Colapesce e Dimartino, in programma il 12 luglio.

Ad inaugurare il festival, l’8 luglio, una delle artiste più complete ed interessanti del panorama musicale attuale. È Francesca Michielin con una tappa del tour “Fuori dagli spazi”. Cantautrice e polistrumentista, ha all’attivo cinque album e a marzo 2021 è tornata sul palco dell’Ariston per la 71° edizione del Festival di Sanremo con il brano Chiamami per nome in coppia con Fedez, arrivando al secondo posto. Il 14 maggio scorso è uscito Cinema il brano di Samuel con la collaborazione di Francesca Michielin.

“Scaletta ricchissima di emozioni, energia, magia, voglia di far casino, cantare, fare festa e condividere quello che ci è mancato così tanto: la musica dal vivo” per Piero Pelù, il 9 luglio, con una tappa del tour “Gigante Live”. L’artista ha da poco festeggiato i 40 anni di carriera e, come al solito, “El Diablo” preannuncia una serata di grande rock ed energia.

Il 10 luglio “Musicall”, da “La Dolce Vita” a “Notre Dame de Paris”, da Federico Fellini a Riccardo Cocciante, ovvero il meglio dei musical e delle colonne sonore di tutti i tempi. Un format con il quale Giò Di Tonno, Vittorio Matteucci e Graziano Galatone fondono immagini e musica, interpretando a modo loro le colonne sonore che hanno reso immortali film e opere. Tre grandi voci accompagnate dall’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, diretta dal Maestro Diego Basso, per un tuffo nelle melodie evergreen del presente e passato, guardando al futuro. Ospite speciale della data di Marostica il cantautore Davide Merlini.

Il 12 luglio arrivano Colapesce e Dimartino. Il duo rivelazione di Sanremo 2021 sarà in tour portando nella dimensione live lo straordinario successo del loro ultimo album “I mortali²” (42 Records/Numero Uno) e della hit in vetta a tutte le classifiche streaming e radio “Musica leggerissima” (già certificata Doppio Disco di Platino). Saranno introdotti dalla musica electro-country dei Blonde Brothers.

Grande attesa infine per l’anima più rock della canzone italiana, Gianna Nannini (16 luglio), con il concerto “Gianni Nannini – La Differenza”, dal titolo del suo ultimo album. La rocker è pronta ad abbracciare i suoi fan in una dimensione più intima e allo stesso tempo affascinante, con un concerto che sarà un’occasione imperdibile per ascoltare i suoi brani più amati in una nuova espressione artistica.

Marostica Summer Festival è organizzato da DuePunti Eventi in collaborazione con la Città di Marostica e con il supporto di Volksbank, Fondazione Banca Popolare di Marostica-Volksbank, Fimauto Autogemelli, Emisfero, Etra, Vigneto Due Santi – Zonta.

Inizio concerti ore 21.30.

Prevendite concerti: online e nei punti vendita Ticketone.

I biglietti del concerto di Piero Pelù acquistati nel 2020 rimangono validi per la nuova data del 2021. I posti saranno tutti a sedere e riposizionati secondo categoria di prezzo rispettando il nuovo allestimento previsto dalle disposizioni anti-contagio.

Si informa che per l’accesso ai concerti NON è richiesto il Green Pass, ma solo l’utilizzo dei dispositivi di protezione (mascherina chirurgica o livello di protezione superiore, gel disinfettante, distanziamento).

Tutte le informazioni su www.marosticasummerfestival.it