“Girotondo, la stanza del desiderio” in scena al Teatro Lo Spazio di Roma

47

girotondo

ROMA – Il 10 e l’11 gennaio il palcoscenico del Teatro Lo Spazio accoglie Girotondo, la stanza del desiderio, un progetto che nasce da due anni di lavoro sulla celebre opera teatrale di Schnitzler, con la regia di Maria Letizia Gorga. “Partiti dall’ originale, abbiamo voluto ribaltare nel momento attuale la forza erotica delle parole del testo, attraverso una rielaborazione che sposi i nuovi concetti di trasgressione oggi ancor più esasperati dai social”_ annota la regista.

Sette giovani attori giocheranno a dar vita ai 10 quadri della commedia originale, trasformati per l’occasione in 10 appuntamenti con la propria legge del desiderio e la sua manifestazione, a volte più virtuale che reale. La giostra dei desideri sarà azionata ogni volta dal Burattinaio, quell’intelligenza artificiale che governa come l’occhio del Grande Fratello il nostro quotidiano.

I personaggi già espressi da Schnitzler come categorie, qui esemplificheranno i nuovi modelli della società contemporanea. Avremo così al posto della giovane moglie, la MILF, così come a quello del giovane signore la Reality Star; l’attrice sarà sostituita dall’Influencer e il poeta dal Trapper, il conte sarà il Politico e la ragazzina la Baby Squillo, il soldato il Poliziotto e la cameriera la Colf. Unico personaggio fedele a se stesso nel tempo la Prostituta che fa e dichiara il suo lavoro onestamente in mezzo a questo arsenale delle apparenze.

GIROTONDO_LA STANZA DEL DESIDERIO
10-11 gennaio ore 21.00

Biglietti: 15 euro – ridotto: 12 euro
(bar aperto per aperitivo dalle 20.00)
Teatro Lo Spazio – Via Locri 43, Roma

Informazioni e prenotazioni
339 775 9351 / 06 77204149 – info@teatrolospazio.it