“I colori del Natale”: da Rai Ragazzi un cortometraggio d’animazione

278

i colori del natale

Il film delle feste dedicato alle comunità cristiane del Medio Oriente sarà trasmesso il 24 dicembre in prima assoluta alle ore 17.25 e alle 22.20 su Rai Gulp e RaiPlay

ROMA – In questo periodo speciale, Rai Ragazzi dedica il proprio film di Natale alle comunità cristiane del Medio Oriente. In prima visione assoluta su Rai Gulp, il 24 dicembre (alle ore 17.25 e alle 22.20) andrà in onda un cortometraggio d’animazione per raccontare un Natale speciale: quello delle minoranze cristiane in Medio Oriente, che negli ultimi anni sperimentano sempre maggiori difficoltà e pericoli per festeggiare la ricorrenza. Il film, della durata di 15 minuti, sarà disponibile anche su RaiPlay.

Prodotto dalla società Enanimation di Torino in collaborazione con Rai Ragazzi, con la regia di Stefania Raimondi – autrice anche del soggetto e della sceneggiatura – e le musiche del compositore pluripremiato agli Emmy Awards Gigi Meroni, autore e musicista per anni presso la Hans’s Zimmer Media Ventures, “I colori del Natale” ha per protagonisti tre ragazzini che riescono a ritrovare nelle piccole cose lo spirito della festa.

“Abbiamo pensato al film circa un anno fa per ricordare che per tanti bambini e famiglie del Medio Oriente la festa del Natale è ancora una sfida, dopo gli anni della guerra. E’ ancora più importante pensarci oggi in cui anche noi siamo chiamati a una festeggiare il Natale in un modo diverso”, spiega Luca Milano, direttore di Rai Ragazzi. “Il film è ambientato in un villaggio simile a quelli che papa Francesco visiterà nel prossimo marzo in Iraq”.

Rientrati nel loro villaggio dopo la guerra, mentre la cattedrale è un cumulo di macerie e tutte le messe della notte di Natale sono cancellate per motivi di sicurezza, i tre sfuggono al controllo delle loro famiglie per cercare di realizzare il sogno di Miriam: far sì che lei possa tornare a colorare il presepe.

La missione, all’apparenza semplice, si complica strada facendo a causa del buio e di paurosi personaggi che incontrano sul loro cammino ma, per fortuna, grazie alla piccola Sara, riescono a trovare riparo tra le macerie della cattedrale. Sarà proprio qui che i ragazzi troveranno quello che stanno cercando e, tutti insieme, grazie ai colori di Miriam, passeranno un magico Natale e ritroveranno, in tante piccole cose, il vero spirito della festa.

Un altro film dagli stessi produttori dello special “Francesco”, il primo film tv a cartoni animati sulla figura di San Francesco, l’opera italiana di animazione più vista dell’anno con circa un milione e mezzo di spettatori, andato in onda il giorno del Santo patrono d’Italia lo scorso 4 ottobre su Rai Gulp e Rai1.