Il Comune di Formello dedica una piazza al noto autore Sergio Bardotti

56

FORMELLO – Ieri, sabato 24 luglio, Formello ha inaugurato una piazza dedicata a Sergio Bardotti, autore musicale e televisivo scomparso a Roma l’11 aprile 2007. L’iniziativa avviata dall’amministrazione comunale rappresenta la prima in ricordo del celebre artista che ha lanciato Lucio Dalla e prodotto innumerevoli artisti (come l’album “Non al denaro, non all’amore né al cielo” di Fabrizio De Andrè e “La voglia la pazzia l’incoscienza l’allegria” di Ornella Vanoni, Vinícius de Moraes e Toquinho), e che come paroliere ha scritto indimenticabili successi della musica italiana come “Canzone per te”, “Lontano dagli occhi”, “Ti lascerò”, “Piazza Grande”, “Occhi di ragazza”, “La casa in riva al mare”, “Amico è” e tantissime altre.

Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, la moglie dell’autore Carmen Di Domenico, la figlia Wendy Bardotti, il vice sindaco di Formello, Cristiano Lancianese, la consigliera comunale con delega alla cultura, Patrizia Callarà, il giornalista e critico musicale Mauro Ronconi (curatore della manifestazione) e il conduttore di Radio Radio, Stefano Molinari, oltre tanti amici e artisti che hanno lavorato e conosciuto Bardotti, come il maestro Adriano Pennino, la stilista Raffaella Tirelli, il promoter discografico Giorgio Cipressi, il musicista e conduttore Angelo Martini, Dorina Giangrande, l’ex vice direttore del Giornale Radio Rai, Vittorio Argento, Davide Pascucci, il percussionista Rosario Jermano, il baritono Guglielmo Francese, il pittore Elvino Echeoni, Stelio Oddati e i cantautori Patrizio Maria e Marcondiro.