Italian Sportrait Awards 2020: i nomi dei finalisti

Italian Sportrait Awards 2020: ecco i finalisti

Appuntamento per lunedì 9 marzo, ore 18.30 a Roma presso l’Università Luiss Guido Carli Aula Magna Mario Arcelli

ROMA – Lunedì 9 marzo, dalle ore 18.30, presso l’Aula Magna Mario Arcelli dell’Università Luiss Guido Carli di Roma, si terrà la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione degli Italian Sportrait Awards, il riconoscimento ideato dalla Confsport Italia per celebrare, nello spirito di uguaglianza tra atleti normodotati e con disabilità, i protagonisti dello sport italiano nel mondo.

La manifestazione vanta i patrocini del Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, CONI, Sport e Salute, Comitato Italiano Paralimpico, Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale, Roma Capitale e Luiss Guido Carli, che presenzieranno l’evento. Nel corso della serata, condotta dall’ex nuotatrice e giornalista Cristina Chiuso, sono stati invitati a intervenire tutti gli atleti finalisti nominati dalla giuria, grazie alla capacità di distinguersi nelle prestazioni e nei propri comportamenti, e saranno incoronati i vincitori della votazione popolare, svolta fino al 16 febbraio su italiansportraitawards.it.

LE PREMIAZIONI

Ai vincitori degli Awards sarà consegnata la Nike stilizzata, nata dalla sinergia tra la Scuola delle Arti Ornamentali e la Bottega Mortet. Le categorie in lizza sono Top Uomini e Donne, Rivelazione Uomini e Donne, Giovani Uomini e Donne, Team Top, Team Giovani, Il Campione dei Ragazzi, riservata agli under 16 coinvolti nelle giurie, e un Premio Speciale assegnato al miglior tele/radiocronista.

Sarà, inoltre, attribuito dalla Luiss Guido Carli il riconoscimento Dual Career Luiss Sport Academy tra quattro atleti nominati: il calciatore Guglielmo Stendardo, il pesista paralimpico Donato Telesca, il fiorettista Giorgio Avola, la campionessa di equitazione Angelica Impronta e la triatleta Beatrice Mallozzi. Attraverso il percorso Dual Career, la Luiss Sport Academy nasce con l’obiettivo di consentire allo studente-atleta di conciliare l’attività formativa con quella sportiva.

A incorniciare la cerimonia, infine, l’energia del trio comico e canoro Gemelli di Guidonia, insieme allo speciale momento realizzato in collaborazione con l’associazione Sogni Onlus per regalare sorrisi e speranze a piccoli pazienti attraverso lo sport.

LA GIURIA

Per la giuria saranno presenti personalità del giornalismo, dello sport e dello spettacolo, tra cui: la ginnasta Elisa Blanchi, il regista Fausto Brizzi, l’ex canoista e consigliere nazionale Federcanoa Gennaro Cirillo, l’attrice Linda Collini, il direttore di Forballet.it e Roma Dance Contest Teresita Del Vecchio, la campionessa di atletica leggera Gabriella Dorio, l’insegnante di Ballando con le Stelle Sara Mardegan, l’attrice Lorenza Mario, la showgirl Justine Mattera, il campione di atletica leggera e presidente dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia Stefano Mei, l’ex taekwondoka e consigliere nazionale Federtaekwondo Carlo Molfetta, l’ex calciatrice e allenatrice Carolina Morace, la pattinatrice artistica Silvia Nemesio, il fiorettista Mauro Numa, il campione di nuoto Massimiliano Rosolino, la tennista Mara Santangelo, la ginnasta Elisa Santoni. Sempre nella giuria, per la stampa, parteciperanno Massimo Caputi (Il Messaggero), Paolo De Laurentiis (Corriere dello Sport), Sandro Fioravanti (Radio 1, Giornale Radio), Massimo Giletti (La7), Piero Mei (Il Messaggero), Domitilla Savignoni (Mediaset), Enrico Spada (OA Sport), Stefano Vegliani (Eurosport).

I FINALISTI DEGLI ITALIAN SPORTRAIT AWARDS

  • TOP UOMINI: Gregorio Paltrinieri (nuoto), Matteo Berrettini (tennis), Simone Barlaam (nuoto paralimpico), Davide Re (atletica), Marco Lodadio (ginnastica artistica)
  • TOP DONNE: Federica Pellegrini (nuoto), Sofia Goggia (sci), Simona Quadarella (nuoto), Eleonora Giorgi (atletica leggera), Dorothea Wierer (biathlon)
  • RIVELAZIONE UOMINI: Nicolò Zaniolo (calcio), Matteo Berrettini (tennis), Yeman Crippa (atletica leggera), Lorenzo Marsaglia (tuffi), Daniele Scardina (pugilato)
  • RIVELAZIONE DONNE: Oxana Corso (atletica leggera paralimpica), Giada Rossi (tennis tavolo paralimpico), Martina Carraro (nuoto), Eleonora Giorgi (atletica leggera), Barbara Bonansea (calcio)
  • GIOVANI UOMINI: Thomas Ceccon (nuoto), Jannik Sinner (tennis), Marco Gradoni (vela), Simone Alessio (taekwondo), Nicolò Carucci (canottaggio)
  • GIOVANI DONNE: Giorgia Villa (ginnastica artistica), Larissa Iapichino (atletica leggera), Benedetta Pilato (nuoto), Laura Rogora (arrampicata), Chiara Pellacani (tuffi)
  • TEAM TOP: Nazionale di pallanuoto maschile “Settebello”, Nazionale di calcio femminile, Nazionale di ginnastica ritmica femminile “Le Farfalle”, Squadra Nazionale di fioretto femminile, Nazionale di pallavolo femminile
  • TEAM GIOVANI: Nazionale di ginnastica artistica femminile “Le Fate”, Nazionale Under 17 di pallanuoto maschile, Nazionale Under 17 di calcio maschile, Doppio Junior maschile (Matteo Sartori, Nicolò Carucci – Canottaggio), Nazionale Junior di ginnastica ritmica femminile
  • IL CAMPIONE DEI RAGAZZI: Federica Pellegrini (nuoto), Benedetta Pilato (nuoto), Alexandra Agiurgiuculese (ginnastica ritmica), Matteo Berrettini (tennis), Miriam Sylla (pallavolo)
  • PREMIO SPECIALE MIGLIOR RADIO/TELECRONISTA: Fabio Caressa, Andrea Fusco, Pierluigi Pardo, Francesco Repice, Maurizio Compagnoni