Jeffrey Hedberg (CEO di Wind Tre): “5G fondamentale per il processo d’innovazione”

Jeffrey Hedberg

MILANO – “Sulla crescita dei servizi 5G, l’Italia è tra i Paesi leader in Europa. Le reti e gli ecosistemi 5G sono fondamentali per il processo d’innovazione del Paese, nel mondo delle imprese, nella Pubblica Amministrazione e per i cittadini”. Lo ha detto Jeffrey Hedberg, amministratore delegato di Wind Tre, intervenuto oggi a Roma per la presentazione di “The Voice of Business” organizzata da Italian Business & Investment Initiative (IB&II).

“Wind Tre, aggiunge il Ceo, sta sperimentando gli use cases 5G a Prato e a L’Aquila. Si tratta di progetti che richiedono il coinvolgimento di aziende tecnologiche, startup, istituzioni pubbliche e università, che collaborano in un modello di partnership pubblico-privata, valorizzando ognuna il proprio know-how in un ecosistema innovativo. Il 5G non rappresenta solo maggiore velocità di navigazione, ma è soprattutto una tecnologia fondamentale per lo sviluppo di soluzioni innovative. Un’evoluzione cruciale per la crescita, conclude Jeffrey Hedberg, che richiederà nuovi importanti investimenti.

La realizzazione dell’Agenda Digitale italiana, attraverso reti ultrabroadband e applicazioni all’avanguardia, rappresenta una grande opportunità d’innovazione per Wind Tre a vantaggio dei clienti, oltre ad abilitare nuove fonti di crescita dei ricavi”.