“La storia della disco music”: tripletta in riviera (Cattolica e Gabicce Mare, 28-29 agosto)

CATTOLICA – Sarà la riviera adriatica la prossima cornice di presentazione de “La storia della disco music”, il volume di Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano (Hoepli editore) che ripercorre le tendenze, il costume, la sociologia e le moltepici sfaccettature che hanno determinato il successo di un genere musicale in voga ancora oggi, a distanza di mezzo secolo. Venerdì 28 agosto, a Cattolica, gli autori dialogheranno sull’argomento con Barbara Lorenzi e Metella Orazi: la presentazione, in programma alle ore 18:00 presso lo Spazio°Z di Radio Talpa (Via del Prete 7), sarà condita da un aperitivo disco e da un Disco djset a cura di Mauro Calbi dj.

A seguire, il 28 e 29 agosto alle ore 21:30, due serate eccezionali apriranno, sempre in compagnia degli autori, il Disco Diva Limited Edition di Gabicce Mare: prima dei concerti, in piazza del Municipio, anticipati dal djset a cura di Checco Tassinari, Angeli Bufalini e Savastano presenteranno la loro ricerca durata oltre tre anni e sfociata in un saggio di quasi cinquecento pagine che già alla sua prima ristampa ha già venduto oltre 2200 copie: un libro che gode della prefazione di Gloria Gaynor, dell’introduzione di Amii Stewart e delle postfazioni di Ivan Cattaneo e Mario Biondi. Si tratta di una vera e propria mappa per orientarsi nel mondo della Disco Music, scoprire e rivivere un fenomeno che ha contagiato diverse generazioni attraverso un’analisi diacronica e sincronica sulle sue radici, genesi e sviluppi, a partire dalle dancefloor e dalle sue contaminazioni con la musica afro, R&B, soul, e funk fino ad arrivare alla sperimentazione elettronica e alla prima Italo Disco. Si approfondisce inoltre il fenomeno delle originarie “discothèques” che, da Parigi si sono estese a New York, centro gravitazionale di tutta la club culture sinonimo di aggregazione e liberazione sociale nonché trampolino di lancio dei nuovi ‘ministri del suono’, i DJ.

Nel corso delle presentazioni, che saranno moderate dalla direttrice artistica di Disco Diva Cristina Tassinari e da Frank Porcino, è previsto anche un contest a tema che darà la possibilità di aggiudicarsi gratuitamente ogni sera due copie omaggio del volume, messe a disposizione dal Comune. Le copie in vendita saranno invece offerte ad un prezzo speciale per il Festival e parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza dagli autori alla stessa organizzazione supportata da Disco Diva. L’ingresso ai tre eventi è gratuito.