Mes: Crimi, “Strumento inadeguato e pericoloso”

ROMA – Il Movimento 5 Stelle resta convinto della “pericolosità e non adeguatezza” del Mes: “non abbiamo certezze, il sito può dire quello che vuole ma i Trattati prevedono che il board può andare a imporre delle condizioni”.

Così Vito Crimi, capo politico del M5S, a Sky Tg 24, rispondendo a chi gli chiede se vi sia la possibilità di usare i fondi del Mes. “Se questo cambiasse, a quel punto non sarebbe più il Mes e diamogli allora un altro nome”, ha poi aggiunto Crimi.