Montecitorio: question time con i ministri Nordio, Schillaci, Crosetto e Tajani

18

ROMA – Si svolgerà oggi, 19 luglio, alle ore 15 il question time trasmesso dalla Rai in diretta televisiva dall’Aula di Montecitorio, a cura di Rai Parlamento. Il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, risponderà a un’interrogazione sul concorso esterno in associazione mafiosa, in relazione a recenti dichiarazioni del ministro (D’Orso – M5S).

Il ministro della Salute, Orazio Schillaci, risponderà a interrogazioni sulla gratuità della contraccezione ormonale per le donne (Malavasi – PD-IDP); sulle iniziative ai fini dell’approvazione del Piano nazionale di prevenzione vaccinale e di un’efficace campagna di informazione, con particolare riferimento alla prevenzione delle malattie Hpv correlate (Bonetti – A-IV-RE); sui requisiti di accreditamento dei centri specializzati nelle terapie antitumorali Car-T (Loizzo – Lega). Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, risponderà a un’interrogazione sul programma Global combat air e le implicazioni relative al programma Eurofighter (Lupi – NM(N-C-U-I)-M); sull’entità delle spese per programmi di armamento militare e le relative coperture finanziarie (Fratoianni – AVS).

Il ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Antonio Tajani, risponderà a un’interrogazione sulle iniziative volte a rafforzare la cooperazione tra i Paesi che si affacciano sul Mar Adriatico, al fine di promuovere la crescita e l’integrazione economica e migliorare la gestione dei flussi migratori (Barelli – FI-PPE); sul recente memorandum di intesa tra Unione europea e Tunisia (Della Vedova – Misto-+Europa); sulle iniziative in ambito europeo e internazionale per il contrasto della migrazione clandestina, con particolare riferimento ai progetti di partenariato con la Tunisia e con gli altri Paesi del Mediterraneo (Foti – FDI).