Offese a Giorgia Meloni, lei ribatte: “Più ci attaccano in questa maniera becera e scomposta, più noi cresciamo”

71

ROMA – “Offese sul piano fisico, foto a testa in giù, insulti gratuiti di ogni tipo: in questi mesi, sono decine gli esponenti dei salotti buoni della sinistra, a volte addirittura docenti, ad aver usato questo tipo di linguaggio per “contestarmi”. Chiaramente nulla di tutto ciò mi ha mai demoralizzata, anzi, il pensiero che questi pseudo intellettuali debbano arrivare a simili metodi per tentare di screditarmi, significa che siamo sulla buona strada. Infatti più ci attaccano in questa maniera becera e scomposta, più noi cresciamo”.

E’ quanto afferma sulla sua pagina Facebook Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia.