Lavoro: Orlando, “Non può avvenire licenziamento su Teams”

49

BOLOGNA – “Non è giusto che possa cascare un licenziamento come una tegola dal tetto sulla testa di chi passa. Oggi c’è la notizia di un’azienda collocata nella cintura di Torino nella quale i lavoratori sono stati licenziati su Teams. Non è possibile che questo avvenga, non corrisponde alle indicazioni della nostra Costituzione e soprattutto butta via un patrimonio che si è costruito con la fatica”.

Così il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, commentando la notizia del Corriere della Sera sulla Yazaki. “Non possiamo diventare un Paese dove si viene a fare le vacanze, ma un Paese che deve mantenere un patrimonio industriale”, aggiunge Orlando.