Orlando (Pd): “È un momento sbagliato per consultazioni e totoministri”

51

ROMA – “Stento a capire esattamente perché, anziché lavorare in un confronto anche duro, si è strappato e si parla di crisi. Io sono convinto che si debba cercare in tutti i modi di risolvere i problemi. I problemi ci sono, ma siamo in un momento in cui l’epidemia non è ancora alle spalle e la campagna di vaccinazione sta partendo: è un momento sbagliato per parlare di valzer delle consultazioni, di totoministri”.

Lo ha dichiarato il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando (foto), a “Oggi è un altro giorno”: “La strada è mettersi attorno a un tavolo e discutere: se poi non si troverà una soluzione si dovrà prendere atto, ma è meglio che dare ultimatum”.