Padova, grigliata in terrazza, 12 multati

volante polizia

Violazione delle norme di assembramento in un palazzo al centro della città: le voci degli invitati e la musica ad alto volume hanno fatto scattare la segnalazione alla polizia

PADOVA ‒ Gli inquilini, allertati da schiamazzi e musica, hanno capito che in una terrazza del condominio avveniva qualcosa di fortemente vietato, in tempi di emergenza Covid-19. Era infatti in corso una festa con tanto di grigliata e musica ad alto volume. Hanno quindi chiamato il 113, che ha attivato subito una squadra del reparto mobile, varie pattuglie della Volante e un equipaggio della Digos.

Giunti sul posto, gli agenti hanno identificato e sanzionato i 12 partecipanti alla fasta abusiva.

I controlli delle forze dell’ordine in questi giorni sono a tappeto: ancora troppi sono infatti i casi di violazione delle disposizioni anticontagio. Un record di multe è stato raggiunto nella giornata di sabato, e secondo quanto riferito dal Viminale, dall’11 marzo ‒ data di inizio delle prescrizioni ‒ le persone denunciate sono più di 182mila.

L’evento in corso nella terrazza di un palazzo storico al centro di Padova è uno dei tanti casi di violazione che, nonostante i ripetuti appelli, ostacolano il programma di contenimento del contagio da coronavirus messo in atto dal governo.

Per questo il dipartimento di Pubblica sicurezza sta approntando un piano speciale di controlli in vista della festività pasquale.